Le caratteristiche di un logo efficace

Home / Blog / Le caratteristiche di un logo efficace

Un logo efficace è un elemento fondamentale per qualsiasi attività.

E aiuta a trasmettere professionalità e credibilità.

Ti ho già parlato dell’identità visiva, e il logo è sicuramente un tassello importante in questo senso.

Il logo non è solo una scritta e qualche colore. Dovrebbe racchiude i valori, la personalità, gli obbiettivi del brand che rappresenta.

Vediamo insieme alcune caratteristiche importanti per un logo efficace.

Caratteristiche importanti per un logo efficace

Un logo efficace dovrebbe essere:

  • Semplice
  • Riconoscibile
  • Coerente
  • Versatile
  • Senza tempo
  • Scalabile
  • Utilizzabile in bianco e nero
Tutte le caratteristiche di un logo funzionale

Ma guardiamo questi aspetti uno per uno.

  • Semplice

Lo avrai sentito dire anche tu: “Less is better”. E questa massima si applica bene i molti ambiti. Anche per il logo.

Perché un logo semplice è anche più chiaro, più facile da leggere e da ricordare, più adattabile…

Se ci pensi molti loghi estremamente famosi, sono anche estremamente semplici.

Due esempi: Intimissimi e CocaCola!

  • Riconoscibile

Eh sì, altrimenti a cosa serve? Il logo dovrebbe essere un elemento distintivo: quando il tuo pubblico lo vede dovrebbe subito pensare a te, al tuo brand.

E’ quindi importante che abbia tratti e caratteristiche peculiari e uniche (proprio come ciascuno di noi e come il nostro business).

E per questo il logo va usato in modo preciso e ricorrente (ricordati di aggiungerlo nella tua grafica, sui social, ma non solo!)

  • Coerente

Il logo può essere meraviglioso, ma se non rappresenta la tua attività, se non è in linea con i valori del tuo business, se non è pensato tenendo conto del target… servirà a poco.

La coerenza è fondamentale nella comunicazione e nel marketing, e il logo non fa eccezione.

Coerenza che non va però confusa con rigidità o inflessibilità, anzi.

Se ben studiato il logo può (e deve) essere assolutamente poliedrico e adattabile.

  • Versatile

Questa è una caratteristica sempre più importante e imprescindibile.

Il logo, infatti, va usato in modo ricorrente e quindi dovrà adattarsi ad una moltitudine di divere situazioni, piattaforme, necessità…

E oggi questa varietà è davvero ampia.

Il tuo logo deve funzionare bene in molti contesti.

Su qualsiasi social (e solo qui, quanti diversi ce ne sono, ognuno con le proprie peculiarità e misure di cui tenere conto?).

Sul sito web (visualizzato da pc, ma anche da tablet o smartphone).

Su cartaceo di piccolo formato (per esempio, sui bigliettini da visita), ma anche su stampe di grandi dimensioni (per esempio, su un manifesto).

Per questo è utile avere il logo con forme alternative e ridotte. E in diversi formati (vettoriale, png, jpg…).

  • Senza tempo

Non possiamo cambiare il logo ogni giorno, altrimenti chi riuscirà a ricordarlo e a collegarlo alla nostra attività?

Ecco perché un buon logo è anche senza tempo.

Non corre dietro alla moda del momento, ma rappresenta valori e tratti fondanti del nostro business.

Si possono, naturalmente, tenere in considerazione i trend più attuali, ma vanno valutati con attenzione e adattati al nostro caso. Per non trovarci , in breve tempo, con un logo che non ci piace più e , soprattutto, che non lavora più!

Per gli stessi motivi anche un restayling  (che ogni tanto può essere utile o necessario) va fatto in modo ragionato e curato.  

  • Scalabile

Per essere versatile, è opportuno che il logo sia anche scalabile!

Cioè che si possa ingrandire (e rimpicciolire) senza limiti e senza perdere di qualità.

Il logo, che leggo chiaramente su un bigliettino da visita, deve essere altrettanto pulito e nitido anche se lo proietto in formato gigante su uno schermo cinematografico.

  • Utilizzabile in bianco e nero

Questo mi permette di poterlo inserire senza problemi in qualsiasi contesto e di utilizzarlo anche per timbri, vetrofanie, intagli o qualsiasi altra cosa.

Se, tolti i colori, il logo non è più comprensibile… “Huston, abbiamo un problema”.

Risorse e idee utili per il tuo logo

Cerca ispirazione su Pinterest! Pinterest è un pozzo inesauribile. Attenta però a non esagerare… potresti trovarti a vagare per ore con il risultato di essere più confusa di prima. Ti consiglio quindi di fare una ricerca abbastanza specifica e di darti un tempo.

Non hai ancora un logo funzionale e autentico, che senti davvero tuo? Posso aiutarti, creandolo per te! Scrivimi senza impegno per un  preventivo gratuito.

Per un logo efficace è sempre meglio affidarsi ad un professionista, evitando il fai da te. Se sei all’inizio può sembrare una spesa superflua, ma ti assicuro che, invece, è un ottimo investimento.

Spero di averti dato qualche informazione e qualche spunto utile, e nei prossimi articoli ti parlerò ancora del logo. Vedremo da quali elementi è composto e come dovrebbe essere fatto per poter avere tutte le caratteristiche che abbiamo individuato oggi.

E adesso sono curiosa di sapere: hai già un buon logo, funzionale per la tua attività?

Vuoi ricevere risorse utili e riservate per il tuo business? Vuoi ricevere sconti e prove in anteprima sui miei prodotti e servizi? Allora inscriviti alla newsletter!

A presto 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *